Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Può causare dipendenza.
Sono già membro
scommesse.it  
  • Paris sportifs
  • sos betting tips
  • Apuestas
  • Sportwetten
  • Apostas

Euro 2016: Su chi scommettiamo?

03/03/16

Dal 10 giugno al 10 luglio 2016, la Francia sarà la capitale europea delle emozioni: 24 nazioni, 1 milione di spettatori, fans zone in delirio: dal Nord al Sud, dall’Est all’Ovest, c’è tutto un paese pronto ad accogliere l’Europa del calcio, per vibrare al ritmo dell’Europeo. Se già si annuncia meravigliosa dal punto di vista organizzativo, la competizione non può che essere perfetta se i suoi fuochi d’artificio cominceranno a tradursi sul terreno di gioco. Con una pioggia di stelle pronte ad accendere la miccia e delle formazioni che brillano per la loro qualità tecnico-tattiche e la loro eleganza, ce ne sarà per tutti i gusti. Facciamo il punto sui principali favoriti per Euro 2016 e l’analisi delle migliori quote per regalarsi qualche brivido scommettendo sull’evento.

Tre grandi favorite

Francia, Germania e Spagna: il trio possiede, secondo i bookmakers, più del 60% di possibilità di sollevare il trofeo. Logico se si pensa che oltre al poter contare sulle rose più “impressionanti” della competizione, queste tre grandi nazioni hanno già conquistato 8 dei 14 titoli in palio dal 1960… Nel gioco dei confronti, ciascuna ha i suoi propri punti di forza. Cerchiamo quanto meno di stabilire una gerarchia.

I Blues giocano in casa!

Ecco il vero favorito dell’Europeo L’ultima volta che ha organizzato il torneo, nel 1984, la Francia ha colto nel segno. Era l’epoca di Platini, decisamente prima che Zidane e la generazione del ’98 portasse la nazione sul tetto del mondo, offrendo sulla scia anche il suo secondo Europeo nel 2000. Mentre si prepara ad accogliere il primo Campionato d’Europa allargato a 24 squadre, la Francia conterà molto sul calore del proprio pubblico per farsi trascinare alla conquista del successo.

Con fans pronti a cantare più forti che mai l’inno nazionale, raccolti attorno ad una squadra di nuovo unita. Dopo una Coppa del Mondo nel 2014 lasciata ai quarti, ma piena di promesse, la squadra francese ha trovato un collettivo. Koscielny, Matuidi, Pogba, Griezmann, Benzema: la maggior parte dei suoi giocatori più importanti ha guadagnato nel frattempo una nuova dimensione nei rispettivi club nel corso della stagione 2015/2016. Raccolti attorno ad un solo obiettivo, la Francia, sorteggiata in un gruppo davvero alla portata (Romania, Albania, Svizzera), fa davvero la figura dello spaventapasseri della competizione.

La vittoria finale della Francia è proposta a 4.4 su Paddy.

La Germania inarrestabile?

Caduta in finale nel 2008 e prima di bussare alle porte dell’atto finale nel 2012 per colpa dell’Italia, la Mannschaft di Joachim Löw, campione del Mondo in carica, non considera neanche la possibilità di non arrivare dritta all'obiettivo. Già presente in finale dell’Europeo per ben 6 volte in 11 partecipazioni, la Germania è certamente la squadra più continua della competizione.

La sua principale forza è il collettivo incredibilmente ben oliato. I Campioni del Mondo possono anche contare su Neuer, miglior portiere del pianeta, su un centrocampo incredibilmente costante e sulla concretezza di Thomas Muller in attacco. Piazzato nel Gruppo C in compagnia dell’Irlanda del Nord, della Polonia e dell’Ucraina, l’attuale miglior nazionale del Mondo è, con la Francia, l’altra immensa favorita alla vittoria finale.

Per scommettere su una vittoria della Germania ad Euro 2016, Paddy Power offe una quota di quota di 4.3.

La Spagna sogna una tripletta

Senza avversari nel 2008 e nel 2012, la Spagna va a caccia di una tripletta ancora mai realizzata in questa competizione. Dimenticato il fiasco del Mondiale brasiliano del 2014, eliminata nel girone di qualificazione, spazzata via da Olanda e Cile. Ancora al comando, Vicente Del Bosque non si è perso d’animo, approfittando della rinascita del Barça per ricostituire un’ossatura attorno al soldato Busquets e al genio di Iniesta, contando pure su una cerniera imperiale Piqué-Ramos e dando maggiori responsabilità a Isco, Paco Alcacer, Koke o Thiago Alcantara. E’ con la freschezza e il talento dei suoi diamanti grezzi che la Roja parte alla ricerca di un terzo titolo di rango. Dominatrice nel corso delle qualificazioni, la Spagna, piazzata nel Gruppo D con Croazia, Repubblica Ceca e Turchia, deve essere pronta a battagliare fin dalla prima fase. Ma se comincia a prendere velocità, la sua abitudine ai match ad eliminazione diretta, coniugata al talento della sua rosa, la possono rendere imbattibile.

La Spagna Campione d’Europa è data a una quota di 6.25 su Eurobet.

Le outsider

Se le tre grandi favorite dell’Europeo hanno tutto per mettere la loro impronta sulla competizione, c’è un quartetto che sogna di stravolgere il pronostico. Focus sulle principali outsider di Euro 2016.

L’Italia vuole rinascere

I nostri Azzurri hanno vinto quattro volte la Coppa del Mondo, ma conta un solo Europeo (1968) nel suo palmares. Con una difesa di ferro, l’immenso Verratti e un Pirlo pronto a dare tutto per la sua ultima competizione, gli Azzurri diranno certamente la loro nella competizione. I soli punti interrogativi riguardano la sua qualità nel reparto offensivo, dove sia Pellé, sia Eder che El Shaarawy, non sembrano garantire continuità. Prima di guardare lontano, tuttavia, l’Italia dovrà superare un Gruppo E veramente pericoloso (Belgio, Irlanda e Svezia). Molto semplicemente quello che tutti hanno definito “della morte”. SportyTrader propone una quota interessante sulla vittoria dell'Italia, sarebbe un peccato non dare fiducia agli Azzurri!

La vittoria dell'Italia è proposta a una quota di 10 su Eurobet.

Il Belgio come a casa

E se questo Europeo fosse quello del Belgio? Con Hazard, De Bruyne, Lukaku ma soprattutto una squadra incredibilmente talentuosa in qualsiasi reparto, i Diavoli Rossi, proposti a 10 su Paddy Power, hanno tutto per trionfare in casa dei loro vicini francesi. Dovranno fare le prove nel Gruppo E (Italia, Svezia, Irlanda) prima di guardare più lontano. Se il loro difetto di esperienza era stato additato come causa dell’esclusione nei quarti di finale della Coppa del Mondo in Brasile (contro l’Argentina), la generazione d’oro belga sembra ormai arrivata alla giusta maturità e deve ora confermare le sue belle premesse. La selezione di Marc Wilmots è capace di sorprendere, ma anche deludere ed è per questo che le favorite farebbero bene a non fidarsi.

L’Inghilterra è pronta

Con 10 vittorie in altrettanti match di qualificazione, l’Inghilterra ha inviato un messaggio forte alle avversarie. Quest’anno, più che mai, i Tre Leoni sono pronti. Mai in finale di un Campionato Europeo, gli inglesi sperano di rimediare a questa anomalia. E con i talenti che compongono la loro selezione (Barkley, Sterling, Rooney, Kane, Vardy...), Roy Hodgson non ha nessuna scusa. Inserito in un Gruppo B complicato (Russia, Galles, Slovacchia), l’Inghilterra è da seguire con attenzione.

Il Portogallo c’è sempre

Come trascurare il Portogallo, presente almeno in semifinale in tre delle quattro ultime edizioni dell’Europeo? Con la sua difesa impermeabile, un centrocampo di talento (William Carvalho, Coentrao, Moutinho) e il suo duo Nani-Ronaldo per scardinare le difese avversarie, il Portogallo non ha nulla da invidiare ad altre Nazionali dell’Europeo e presenta tutte le caratteristiche di un potenziale campione.

La Croazia (quotata a 28 da Paddy Power), che si fregia di parecchi talenti (Modric, Kovacic, Rakitic, Mandzukic, Perisic...), l’Austria, la Russia o ancora la Svezia, fanno parte delle altre Nazionali che sognano di diventare una possibile sorpresa in Francia. Anche se abbiamo qualche difficoltà a crederci.


Facebook Scommesse

Cos'è Scommesse.it

Qual è il miglior sito di scommesse? Come scommettere nel modo giusto? Come fare buoni pronostici? Il nostro sito è fatto apposta per rispondere a tutte le tue domande sulle scommesse sportive. Scommesse.it è una fonte inesauribile di informazioni per i tuoi pronostici e le tue scommesse online. Il sito è anche luogo d’incontro di numerosi scommettitori per vivere le partite in diretta e confrontare le quote!

Contattaci - Condizioni generali - Mappa del sito

Copyright © 2017 Scommesse.it - Tutti i diritti riservati