Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Può causare dipendenza.
Sono già membro
scommesse.it  
  • Paris sportifs
  • sos betting tips
  • Apuestas
  • Sportwetten
  • Apostas

Pronostici Copa Libertadores

Scopri tutti i pronostici Copa Libertadores della redazione di Scommesse.it. I grandi appuntamenti sono oggetto di pronostici argomentati. Per leggerli, clicca su "Pronostico nel dettaglio".

Copa  Libertadores I nostri pronostici Copa Libertadores

I nostri pronostici per le prossime partite di Copa Libertadores non sono ancora disponibili. Ritrovali presto.

Copa  Libertadores I nostri pronostici precedenti

Troverai di seguito i risultati dei nostri ultimi pronostici su questa competizione

Copa  Libertadores Copa Libertadores
08/07/2016 00H45
Il pronostico
- di 2.5 gol
La quota
1.52 su
Il pronostico nel dettaglio
Copa  Libertadores Copa Libertadores
07/07/2016 02H45
Il pronostico
San Paolo
La quota
1,8 su
Il pronostico nel dettaglio
Copa  Libertadores Copa Libertadores
Sao Paulo Nacional
07/07/2016 00H45
Il pronostico
Sao Paulo / Nacional
La quota
1.38 su
Copa  Libertadores Copa Libertadores
Nacional Rosario Central
20/05/2016 01H45
Il pronostico
Nacional / Rosario Central
La quota
1.32 su
Copa  Libertadores Copa Libertadores
20/05/2016 01H15
Il pronostico
+ di 2.5 gol
La quota
2.1 su
Il pronostico nel dettaglio
1 - 2 - 3

Le statistiche della Coppa Libertadores

Nel 2015, con quasi 2,5 reti a partita, la Coppa Libertadores è stata più prolifica della stagione precedente, quando già la media – di tutto rispetto - si era attestata a 2,36. Tuttavia, gran parte del merito è da attribuire alla prima fase, perché dagli Ottavi in avanti la media è calata a 2,1 e nei match finali è scesa ulteriormente a 1,75. In ogni caso, nel 58,5% dei casi, le partite della Coppa Libertadores dello scorso anno sono finite Over 2,5 e per chi ama scommettere sul numero di goal, 2 partite su 3 sono finite con 2 reti. Andando oltre, chi gioca in casa è favorito, seppur di poco, visto che termina 1 il 52% delle partite.

Quello che bisogna sapere prima di scommettere sulla Coppa Libertadores

La Libertadores è veramente una competizione unica, gli stadi sono pieni, l’ambiente è caldo e il clima spettacolare, decisamente in controtendenza rispetto ai tornei nazionali. Inevitabile, in una competizione che spazia in tutto il Sudamerica, in cui le rivalità interne tra squadre e paesi sono al top. Tra l’altro, dagli Ottavi in avanti i derby si sprecano e la tensione sportiva finisce sempre per salire a livelli massimi. E poi è anche una competizione “democratica”, in cui tutti sono autorizzati a sognare: considerate che nelle ultime edizioni non ha mai vinto la stessa squadra. Le 32 migliori squadre del continente sudamericano sono ripartite in 8 gruppi, con la stessa logica della Champions League: le prime due classificate accedono agli ottavi e da lì in avanti saranno tutti scontri ad eliminazione diretta in andata e ritorno (inclusa la finale). La geografia della competizione premia l’Argentina, che può contare su ben 6 squadre, inclusi i detentori del titolo (River Plate, le altre sono Boca Juniors, Rosario Central, San Lorenzo, Racing e Huracan). Seguono gli acerrimi rivali brasiliani, che possono contare su Corinthians, Palmeiras, Atletico Mineiro, San Paolo e Gremio. Penarol (Uruguay) e Colo Colo (Cile) completano il plotone delle “grandi”. Tuttavia, sono rappresentate ben 11 nazioni: Argentina, Brasile, Uruguay e Cile, per l’appunto, ma anche Bolivia, Ecuador, Perù, Colombia, Paraguay, Messico e Venezuela.

Presentazione generale

Per vedere una squadra extra Brasile o Argentina vincitrice della competizione, però, bisogna tornare a 7 anni fa (Liga Deportiva Universitaria de Quito, Ecuador, nel 2008): da allora sono salite sul tetto del Sudamerica Estudiantes (Argentina), poi Internacional, Santos, Corinthians e Atletico Mineiro (Brasile), infine San Lorenzo e River Plate (ancora Argentina). In realtà, però, solo una delle ultime sei finali ha visto un derby Argentina-Brasile (Boca-Corinthians del 2012), poi hanno cullato il sogno (infranto) il Chivas (Messico, 2010), il Penarol (Uruguay, 2011), l’Olimpia Asuncion e il Nacional (Paraguay, 2013 e 2014) e il Tigres (Messico, nell’ultima edizione). Sarà la volta buona per un’outsider? Lo scopriremo presto. Ovviamente la vincitrice del torneo, come di consueto, avrà accesso al Mondiale per Club e, salvo sorprese clamorose, affronterà in finale la squadra campione della Champions League. E allora non resta che buttare il telecomando e godersi lo spettacolo!


Facebook Scommesse

Cos'è Scommesse.it

Qual è il miglior sito di scommesse? Come scommettere nel modo giusto? Come fare buoni pronostici? Il nostro sito è fatto apposta per rispondere a tutte le tue domande sulle scommesse sportive. Scommesse.it è una fonte inesauribile di informazioni per i tuoi pronostici e le tue scommesse online. Il sito è anche luogo d’incontro di numerosi scommettitori per vivere le partite in diretta e confrontare le quote!

Contattaci - Condizioni generali - Mappa del sito

Copyright © 2017 Scommesse.it - Tutti i diritti riservati